A A A

TSA: 130.000 mq

GFA: 50.000 mq

Le aree si trovano in un contesto con numerosi poli attrattori, tra cui l’Università Federico II, la Mostra d’Oltremare, lo stadio Maradona e l’ippodromo di Agnano. L’ampia connettività è garantita dalle arterie stradali, dalla stazione metropolitana L2, oltre alle nuove linee metropolitane L6 e L7 in corso di realizzazione. Le aree comprendono due ambiti: l’ambito di via Campegna, di 91.000 mq, interessato dal progetto della stazione e del deposito della linea metropolitana L6, e l’ambito di via Diocleziano, di 37.000 mq, destinata allo sviluppo urbanistico. FSSU in sinergia agli interventi di potenziamento infrastrutturale sta curando un intervento di rigenerazione urbana, con circa 50.000 mq di nuovi diritti edificatori per funzioni quali studentati, spazi direzionali, strutture ricettive, zone commerciali e residenziali. Si prevede la possibilità di attuare riusi temporanei. Sarà approvato un Accordo di Programma per l’attuazione della variante urbanistica. La rigenerazione urbana sarà completata con il progetto di riqualificazione dell’Ex Arsenale su cui sarà realizzato un campus universitario


TSA: 130.000 sqm

GFA: 50.000 sqm

The areas are located in a context with many services , including the University Federico II, the Mostra d’Oltremare, the Maradona Stadium and the racecourse of Agnano, as well as many cultural activities. The wide connection is guaranteed by the thoroughfares, the adjacent metro station L2, in addition to the new underground lines L6 and L7 under development. The areas include two parts: the Via Campegna area of 91,000 sqm, affected by the project of the station and the storage of the L6 metro line, and the area between Via Diocleziano area of 37,000 sqm, set to urban development. FSSU, in synergy with the infrastructural development works, is taking care of an urban regeneration project, with about 50,000 sqm of new building rights for functions such as student halls, office spaces, accommodation facilities, commercial and residential areas. The possibility of temporary reuses is foreseen. A Program Agreement for the implementation of the urban variant will be approved. The urban regeneration will be completed with the redevelopment project of the Ex Arsenale on which a university campus will be built.