Via di Villa Spada – complesso “ex Motulesi”

  • Superficie territoriale: 2.900 mq
  • SUL/SLP: 1.200 mq

Il complesso immobiliare è ubicato nel comune di Roma, nel quartiere “Nuovo Salario”, in prossimità dello scalo ferroviario di Roma-Smistamento, a circa 10 km dal centro città, con accesso da via di Villa Spada. Ha una superficie territoriale complessiva di circa 2.900 mq e una superficie utile lorda pari a circa 1.200 mq.
L'asset è costituito da due fabbricati, con categoria catastale D8, composti prevalentemente da locali ad uso ufficio e collegati tra loro mediante un corpo scala:

  • fabbricato principale, realizzato nel 1965 e articolato su cinque piani, di cui quattro fuori terra;
  • fabbricato secondario, realizzato nel 1977 e articolato su due piani, entrambi fuori terra.

Nel PRG di Roma il compendio è indicato a destinazione urbanistica «infrastrutture per la mobilità». Gli interventi di riqualificazione urbanistica e funzionale dovranno essere definiti attraverso uno strumento urbanistico attuativo (redazione del piano di assetto) di iniziativa pubblica, estesi all’intera area di Roma Smistamento. Nell’elaborazione dello strumento urbanistico attuativo saranno definite le destinazioni d’uso, con esclusione delle “grandi strutture di vendita” e di quelle produttive.
Il terreno è già stato sottoposto a Verifica di Interesse Culturale ai sensi dell’ex art. 12 del D.Lgs 42/2004, poichè ricadente in “area di interesse archeologico – beni lineari con fascia di rispetto” all’interno del Piano Territoriale Paesistico Regionale, vincolo connesso alla via Salaria, ed ha avuto esito negativo.

CONDIVIDI:
Condividi su Google Plus