Campi Flegrei, siglato Protocollo d’Intesa tra Comune di Napoli e FS Sistemi Urbani (Gruppo Fs Italiane)

  • la firma oggi alla Facoltà d’Ingegneria dell’Università Federico II di Napoli 

Napoli, 31 gennaio 2022

Realizzazione del deposito e della nuova stazione Campegna della Linea 6 della metropolitana di Napoli e rigenerazione urbana delle aree ferroviarie dismesse della stazione FS di Campi Flegrei.

Sono questi i punti alla base del Protocollo d’Intesa firmato oggi alla Facoltà d’Ingegneria dell’Università Federico II di Napoli tra FS Sistemi Urbani (Gruppo FS Italiane) e Comune di Napoli. All’incontro hanno partecipato Umberto Lebruto, Amministratore Delegato di FS Sistemi Urbani, e per il Comune di Napoli il Sindaco Gaetano Manfredi, Edoardo Cosenza, Assessore alla Mobilità e Laura Lieto, Assessore all’Urbanistica.
Con la sottoscrizione dell’intesa, le Parti si impegnano a definire le modalità per la cessione al Comune dell’area su via Campegna, interessata dalla realizzazione del deposito e della omonima stazione della linea L6, ed il programma di rigenerazione urbana che interesserà le aree di proprietà di FS Sistemi Urbani prospicienti via Diocleziano e via Giulio Cesare.  

La Linea 6 della Metropolitana di Napoli, infatti, sarà servita da un Deposito-Officina per la manutenzione e la sosta dei treni, indispensabile per raggiungere gli ottimali standard di esercizio della linea. Inoltre, nell’area interessata dalle opere, sarà realizzata anche una nuova stazione prospiciente Via Campegna, in modo da consentire l’inserimento nel circuito della linea dei nuovi treni, già programmati.

Viene costituito un Tavolo Tecnico per la realizzazione dei suddetti interventi e per definire le strategie d’attuazione del nuovo assetto urbanistico ed infrastrutturale che contribuirà allo sviluppo di una zona nevralgica della Città, arricchendola di nuove funzioni urbane e servizi al territorio.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin