Gruppo FS Italiane: pubblicato oggi il bando di gara per la vendita dello scalo merci di Surbo (LE)

  • 85.000 mq
  • presentazione offerte entro il 12 novembre 2021

Lecce, 12 agosto 2021

Pubblicato oggi - d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, FS Sistemi Urbani e Regione Puglia - il bando di gara per la vendita dello scalo merci ferroviario di Lecce Surbo di proprietà di FS Italiane.

Con una superficie di circa 8,5 ettari, di cui quasi 2,5 coperti, in una posizione strategica lungo la linea ferroviaria Adriatica Lecce – Bologna, vicino alla tangenziale Ovest di Lecce e con collegamenti con l’Aeroporto del Salento e i principali porti regionali, lo scalo si presta a diventare un hub terminale per lo scambio merci su ferro - gomma - nave – aereo.

La riattivazione dello scalo merci di Lecce Surbo si inserisce in un percorso condiviso per realizzare un moderno centro logistico che favorisca il potenziamento del trasporto delle merci su ferro, in linea con gli obiettivi strategici di rilancio del tessuto produttivo e logistico del Sud Italia.

Il valore posto a base di procedura pubblica è 1.600.000 euro. Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato per il 12 novembre 2021.

Per le modalità della vendita si rinvia al testo dell’invito ad offrire, disponibile al seguente link: https://awfp.ferservizi.it/PortaleVendite/#/dettaglio-annuncio?id=12093

Condividi:
Condividi su Linkedin