Gruppo FS Italiane e Comune di Milano sottoscrivono le Convenzioni per usi temporanei sugli ex scali di Farini e Porta Genova.

Nei giorni scorsi il Gruppo Fs Italiane e il Comune di Milano hanno sottoscritto le convenzioni che, attraverso procedure di selezione, consentiranno di garantire una gestione qualificata delle aree e la realizzazione di iniziative di tipo culturale e sportivo, oltre ad attività di somministrazione e di vendita.

Ad essere interessati dalle convenzioni sottoscritte sono il magazzino e l’area dell’ex scalo di Porta Genova, oltre alla porzione dell’ex scalo Farini in prossimità dell’immobile già consegnato all’Accademia delle Belle Arti di Brera, che ormai si trova in fase avanzata di progettazione della nuova sede.

La sottoscrizione delle convenzioni si inserisce nell’ambito dell’Accordo di Programma Scali Milano, siglato nel giugno 2017 dal Gruppo FS Italiane e dal Comune di Milano, che prevede proprio l’uso temporaneo degli spazi per restituirli alla cittadinanza, prima della loro trasformazione definitiva, vivi e accessibili, disponibili per un utilizzo collettivo. Chiare in questo senso anche le indicazioni del Consiglio comunale, già espresse a fine 2016, che sollecitavano appunto usi temporanei all’interno degli ex scali capaci anche di preservarli da fenomeni di degrado, garantendo la continuità del presidio di sicurezza e anticipandone le funzioni di interesse pubblico collettivo.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin