Al via il bando di gara per la vendita dell'Ex Palazzo Compartimentale di Trieste

Da venerdì 15 novembre 2019 è attivo il bando di gara per la vendita del complesso immobiliare dell'Ex Palazzo Compartimentale di Trieste di proprietà di Ferrovie dello Stato Italiane.

Il Palazzo Compartimentale si trova nel centro storico di Trieste, nella zona di Borgo Teresiano, tra piazza Vittorio Veneto, via Milano, via Filzi e via Galatti, in un ambito caratterizzato da elevata accessibilità e in adiacenza alle principali strutture pubbliche, amministrative ed economiche della città. La prossimità della stazione ferroviaria di Trieste Centrale (circa 300 metri) consente il collegamento con l’Aeroporto (circa 30 minuti di percorrenza con una frequenza di 10 minuti nelle ore di punta) e con le principali città italiane, in particolare con la città di Venezia in circa 100 minuti.

L’immobile si trova in un contesto urbanistico caratterizzato da attività di tipo direzionale, commerciale e residenziale. Il complesso ricade in una zona in cui le destinazioni d’uso ammesse sono:
- Residenza;
- Attività commerciali;
- Attività direzionali, studi ed uffici;
- Attività artigianali di servizio alla residenza;
- Istituzioni religiose, culturali, scolastiche, sanitarie, sportive, assistenziali e simili, a carattere pubblico e privato;
- Locali per le attività ricreative e lo spettacolo;
- Alberghi, pensioni e simili;
- Autorimesse pubbliche o private compatibili con la viabilità, anche con riferimento a quanto previsto all'art. 9 della L. 122/89.

Il valore posto a base di procedura pubblica è € 9.500.000

Per informazioni clicca qui o scrivi una mail all’indirizzo info@fssistemiurbani.it

Il bando di gara scadrà il prossimo 7 gennaio 2020 alle ore 12.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin